KDE Beta 4

Mi assento, per studiare, qualche giorno e succede di tutto! In particolar modo è stato rilasciato KDE 4 Beta 4, una vera figata!

Infatti sono stati fixati una marea di bug, adesso il sistema desktop è molto più stabile e gli effetti grafici di Appeal (l’insieme di plasma, oxygen e del resto della GUI) sono molti e funzionanti!

Eccovi una screen: —> QUI <—

Appena finisco di ricompilare tutto vi faccio qualche screen io 😉 .

Saluti
hawake

LinuxDayyyyyyyyyyyyy!

Che figata questo Linux Day, ci siamo divertiti un botto!

Che spettacolo! Subito dopo siamo riusciti a visualizzare l’IP della macchina e altre info sul browser che non pubblico finché evilsocket non ha inviato il resoconto del bug alla società 😀 .
Per il resto, i talk più interessanti erano Ipcop, IpSec e Virtualizzazione con VMware.

Saluti
hawake

Il DDL sull’editoria fà discutere anche all’estero…

Come potete notare da questi due link (LINK 1LINK 2 (ma se ne contano a migliaia)) il decreto legge sull’Editoria fà discutere anche all’estero. Infatti adesso per colpa dei governanti del nostro Paese saremo l’unico paese Occidentale ad adottare un metodo di “restrizione” (notare le virgolette) ad Internet e alla blogosfera. Ricordo che lo scopo attuale di questo decreto legge è semplicemente di “controllare” gli editori di nuova generazione che pubblicano le proprie opere, cosa che sembrerebbe giusta se non fosse che una volta approvato il decreto legge può essere modificato a loro piacimento per imporre anche limiti ad Internet e alla blogosfera italiana.

Invito tutti a firmare una delle seguenti due petizioni (in particolar modo quella di PI): NoInternetTax e SalviamoInternet

Saluti
hawake

Le tasse anche su Internet! VERGOGNA!

Il nostro carissimo governo, il 12 Ottobre ha proposto il disegno di una legge che intenderebbe obbligare tutte le persone che aprono blog o siti a pagare una tassa “editoriale” su questi stessi. Ma dico, hanno le allucinazioni? Ma da chi ci facciamo governare? Voglio dire, Internet è libera, perché ci devono mettere le mani per forza?

Perché queste domande? Semplice, perché se una legge del genere viene approvata, CHIUNQUE voglia aprire un blog, tanto per cazzeggiare, tanto per scrivere cosa a fatto oggi, tanto per uploadare qualche foto o video suo dovrà pagar, oltre ad alcune tasse anche un editore che ne controlli il contenuto! Ma possibile che dobbiamo fare sempre noi la figura del cavolo? Internet è libera, perché devono inventarsi continue genialate per metterci le grinfie? Di certo io combatterò (come tutti del resto) affinché, qualora dovesse essere approvata questa legge, venga abrogata.

Vi segnalo il link della notizia su PuntoInformatic: —> QUI <—

Saluti
hawake